Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l' informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.

Sospensione pagamento delle rate mutui per le eccezionali avversità atmosferiche

Con riferimento agli eccezionali eventi atmosferici - occorsi nel periodo tra il 30 gennaio e il 18 febbraio 2014 - che hanno colpito i Territori per i quali è stato riconosciuto lo Stato di emergenza ai sensi del decreto legge 4/2014, convertito dalla legge 50/2014, a tutti i Soggetti con residenza o sede legale od operativa nei Comuni danneggiati,

titolari di mutui ipotecari o chirografari relativi agli edifici distrutti o resi inagibili anche parzialmente, hanno facoltà di chiedere alle Banche o agli Intermediari finanziari la sospensione fino al 31/12/2014 delle rate dei mutui in essere, optando tra la sospensione dell'intera rata e quella relativa alla sola quota capitale.

Al riguardo si allega l'Avviso alla Clientela esposto anche nei locali di tutte le Filiali della Banca.