Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l' informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.

Primo Piano

Essere BCC

Banca di Credito Cooperativo di Venezia, Padova e Rovigo - BANCA ANNIA S.C. è una società cooperativa che non persegue scopi di profitto ma obiettivi di utilità sociale. In essa il cliente che acquista una quota societaria diventa Socio, l'effettivo “proprietario” della Banca, insieme a tutti gli altri Soci. Le tante “piccole proprietà” dei soci fanno di una BCC una banca solidale che promuove l'aiuto reciproco dei soci stessi e facilita l'accesso al credito delle fasce più deboli. 
 
La mission di Banca Annia

La mission è sintetizzata nei principi ispiratori del nuovo Statuto Sociale (art. 2): 

"Nell'esercizio della sua attività, la Società si ispira ai principi cooperativi della mutualità senza fini di speculazione privata. Essa ha lo scopo di favorire i soci e gli appartenenti alle comunità locali nelle operazioni e del nei servizi di banca, perseguendo il miglioramento delle condizioni morali, culturali ed economiche degli stessi e promuovendo lo sviluppo della cooperazione e l'educazione al risparmio e alla previdenza nonché la coesione sociale e la crescita responsabile e sostenibile del territorio nel quale opera.
La Società si distingue per il proprio orientamento sociale e per la scelta di costruire il bene comune. E' altresì impegnata ad agire in coerenza con la Carta dei Valori del Credito Cooperativo e a rendere effettivi forme adeguate di democrazia economico-finanziaria e lo scambio mutualistico tra i soci nonché la partecipazione degli stessi alla vita sociale".
 
I Valori del Credito Cooperativo (Clicca per scoprirli):
 
           
 
 
 
 
 
Direzione Generale Banca di Credito Cooperativo di Cartura
 
Direzione Generale Bcc di Cartura
Via Roma, 15 - Cartura (PD) 
 
 
 
Il profilo identitario
 
ESSERE BCC significa essere
  • Banca cooperativa. La natura cooperativa si esprime nella partecipazione diffusa dei soci, nella democrazia economica e nella pariteticità tra loro;

  • Banca a mutualità prevalente. Significa orientare l'attività prevalentemente a favore dei soci apportando loro vantaggi sia economici sia metaeconomici (mutualità interna); non persegue finalità di speculazione privata ma ha lo scopo di assicurare vantaggi ai soci e al territorio, sostenendo lo sviluppo della comunità locale (mutualità esterna); valorizza inoltre la cooperazione "tra" le banche della categoria per dare attuazione al modello "a rete" del Credito Cooperativo (mutualità di sistema);

  • Banca locale. Il localismo della Bcc è integrale. Banca Annia è una banca del territorio (i soci sono espressione del contesto nel quale opera), è una banca per il territorio (il risparmio raccolto sostiene e finanzia lo sviluppo dell'economia reale); è una banca nel territorio (appartiene al contesto locale al quale è legata da un rapporto di lungo periodo);

  • Banca appartenente ad un Sistema. La Bcc aderisce ad un sistema associativo ed imprenditoriale. Servizi e prodotti vengono erogati in una logica di economie di scala e di una qualificata offerta alla clientela.


Dal punto di vista normativo le BCC nascono come Casse Rurali con il Testo Unico del 1937, abrogato dal nuovo Testo Unico Bancario del 1993 con il quale assumono la denominazione di Banche di Credito Cooperativo-Casse Rurali. Le ultime evoluzioni normative - quali il diritto societario, la revisione cooperativa, la disciplina fiscale - mirano tutte a sottolineare e confermare le peculiarità della cooperazione bancaria mutualistica.

Essere banca locale

Vuol dire essere insediati nelle numerose e piccole Comunità Locali in cui operiamo ed impiegare le risorse proprio laddove le raccogliamo.