Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l' informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.

ESSERE SOCIO

"I soci del Credito Cooperativo si impegnano sul proprio onore a contribuire allo sviluppo della Banca lavorando intensamente con essa, promuovendone lo spirito e l'adesione presso la comunità locale e dando chiaro esempio di controllo democratico, eguaglianza di diritti, equità e solidarietà tra i componenti la base sociale"
                                                                        art. 9  - Carta dei Valori  

 

 
  

IL PROFILO DEI SOCI DI BANCA ANNIA

La compagine sociale della Banca post fusione assume oggi una dimensione significativa in termini assoluti. Al 31 dicembre 2014 i soci della Banca erano 5.331 di cui 4.739 persone fisiche (88,9%) e 592 persone giuridiche ed altri Enti (11,1%). Accorpando i dati d'archivio disponibili sulla base sociale delle due ex Bcc nel 2008, i Soci erano complessivamente 4.808 rilevando un trend di crescita del +10,9% nel periodo quinquennale.

I soci di Banca Annia provengono prevalentemente dai Comuni nei quali le Bcc erano territorialmente presenti con proprie Filiali. Significativa risulta ancora l'incidenza nelle zone storiche di maggiore affluenza operativa laddove sono nate e sviluppate le rispettive Bcc aggregate.

RIPARTIZIONE DEI SOCI PER TIPO DI ATTIVITA' 

Per quanto riguarda la composizione per categorie economiche della base sociale si rileva l'importante trasformazione registrata nelle attività tradizionali (agricoltori ed artigiani) il cui peso percentuale, in passato prevalente, si è progressivamente redistribuito su altri segmenti (privati, commercianti, società ed altri). 

 

DISTRIBUZIONE TERRITORIALE DEI SOCI  

Sotto il profilo della distribuzione territoriale, nelle Aree di competenza la ripartizione sociale assume una incidenza maggiore nelle Filiali storiche (con evidenza per Cartura, Villadose, Maserà e San Martino di Venezze che superano le 300 unità per Sportello).